STERMINIO

Standard

Auschwitz-2[1]

Pensieri

aperti

volano

dalle gabbie

recluse,

barriere

filo spinato

urla

gemiti

fame

ovunque morte.

Guardi

violenza

provi

frustate

sul tuo petto

acqua

pane

libertà

lavoro.

Non pensare

vinci

paura

odio

dolore

resisti.

Finisce orrore.

…in quale altro

precipita

l’ uomo

muscolare,

dove

cade.

Annunci

Informazioni su Marisa Cossu

Sono una poetessa, scrittrice e pittrice, amante della letteratura, della musica e dell'arte. Per molti anni ho esercitato la professione di docente MIUR e psicopedagogista. Mi dedico a studi filosofici, psicologici e sociologici. Ho pubblicato diversi libri di poesia, saggistica e narrativa.

»

  1. Pingback: STERMINIO | l'eta' della innocenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...