Archivi giornalieri: agosto 7, 2014

Prigioni del cuore

Standard

 

 

 

images[1]

Una perla racchiusa

nelle valve tenaci

del suo guscio marino,

preziosa e rara,

effonde nel suo breve spazio

la smagliante bellezza

della  perfetta rotondità;

nessuno può godere

del chiarore diafano

segregato dall’ oscura nutrice;

sempre più vaga

la sua luce attende

di brillare nel sole della vita

di provare emozioni ,

riempire il gelo

in una mano calda;

finchè  cadde impietrita

nei fondali sabbiosi,

oscurata per sempre,

sepolta tre le rocce,

(e la luna non sappia

della sua esistenza

e non invidi ciò che resta

del perlaceo candore ).

Così nel cuore impallidisce

tremulo ed errante

l’ amore non vissuto

e resta come pietra abbandonata

nell’ ebbrezza oscura del pensiero.

Paura dell’ amore,

prigione della mente,

catena del sentire, luogo chiuso,

corpo proibito al volo,

dove macera il tempo la bellezza

e con essa cancella l’illusione

che l’ amore sconfigga anche la morte.

 

Annunci