Prigioni del cuore

Standard

 

 

 

images[1]

Una perla racchiusa

nelle valve tenaci

del suo guscio marino,

preziosa e rara,

effonde nel suo breve spazio

la smagliante bellezza

della  perfetta rotondità;

nessuno può godere

del chiarore diafano

segregato dall’ oscura nutrice;

sempre più vaga

la sua luce attende

di brillare nel sole della vita

di provare emozioni ,

riempire il gelo

in una mano calda;

finchè  cadde impietrita

nei fondali sabbiosi,

oscurata per sempre,

sepolta tre le rocce,

(e la luna non sappia

della sua esistenza

e non invidi ciò che resta

del perlaceo candore ).

Così nel cuore impallidisce

tremulo ed errante

l’ amore non vissuto

e resta come pietra abbandonata

nell’ ebbrezza oscura del pensiero.

Paura dell’ amore,

prigione della mente,

catena del sentire, luogo chiuso,

corpo proibito al volo,

dove macera il tempo la bellezza

e con essa cancella l’illusione

che l’ amore sconfigga anche la morte.

 

Annunci

Informazioni su Marisa Cossu

Sono una poetessa, scrittrice e pittrice, amante della letteratura, della musica e dell'arte. Per molti anni ho esercitato la professione di docente MIUR e psicopedagogista. Mi dedico a studi filosofici, psicologici e sociologici. Ho pubblicato diversi libri di poesia, saggistica e narrativa.

»

  1. Mi piace molto,soprattutto : (…e la luna non sappia…e non invidi ciò che resta del perlaceo candore). Ma avendo letto di te non avevo dubbi sulla tua capacità nello scrivere.Complimenti. Isabella

  2. Un’ardita metafora sull’amore paragonato alla lucente e bianca perla, custodita gelosamente tra le valve della conchiglia. Starà lì al sicuro finché una mano non la coglierà per donarla al proprio amore.
    Mi è piaciuta molto.
    Un caro saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...