Similitudine

Standard

images[4]

Avvolta nel tramonto

sulla riva del mare

rassomiglio al messaggio

chiuso nella bottiglia,

sospinto dalle onde

per distanze marine

sulla sabbia

di una spiaggia vuota;

solo orme di passi

la calpestano

andati via

lungo strade di sale

nell’ ignoto,

ciascuno il suo destino.

Si è fermata la vita

in quella trasparenza

che mostra il sole rosso

nello schermo

della culla azzurrina.

Me ne sto nella bolla di cristallo

a pensare se chiudermi

o fuggire per liberare il canto…

E tra poco la notte

ruberà il mio pensiero

lo renderà invisibile

celato in un anfratto tra le rocce

o tra alghe avvolgenti

…in fretta,

ché nessuno mai

mi legga dentro.

Annunci

Informazioni su Marisa Cossu

Sono una poetessa, scrittrice e pittrice, amante della letteratura, della musica e dell'arte. Per molti anni ho esercitato la professione di docente MIUR e psicopedagogista. Mi dedico a studi filosofici, psicologici e sociologici. Ho pubblicato diversi libri di poesia, saggistica e narrativa.

»

  1. Mi piace questo divagare tra i silenzi della sera e il suono della risacca marina. Dolce, lenta, ricca di immagini fantastiche si snoda tra malinconie e certezze che il tuo mondo rimarrà precluso agli altri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...