Archivi giornalieri: settembre 13, 2014

DOMANI

Standard

images[2]

Domani

sarà tutto come prima

in questa città

dallo splendido mare

e nulla cambierà;

ciascuno andrà

per la sua strada

preoccupato e incerto

su marciapiedi affollati

da ombre indifferenti;

gli occhi brilleranno di luce

su vetrine ammiccanti;

ma ci sarà qualche lampione spento

un angolo di ombra per un cane

sdraiato tra i passanti

col suo padrone

 su un gradino freddo,

rassegnato a quel flusso

incontinente

di parole e di gesti sempre uguali,

frettolosa pietà,

nessuno che risponda

che si fermi,

ciascuno la sua maschera ridente,

ciascuno una comparsa,

anime afflitte

che vanno senza meta,

senza girarsi indietro.

E domani

quel senso di disagio e di abbandono

quel fumo che appare da lontano

ed incombe nell’ aria

sarà stato

soltanto un brutto sogno.