DISTANZE

Standard

Chagall, Over the town

Chagall, Over the town

Eppure anche il sole e la luna

dovrebbero incontrarsi

nell’universo in cui si unisce

il mare con la terra,

la luce del tramonto all’ orizzonte,

la sera quando pallida giace

tra le oscure braccia della notte,

il mare col respiro delle onde.

Tutto si unisce, tutto si congiunge

nell’ amore infinito, ogni soffio di vento

a un altro soffio, un sogno a  un altro sogno.

Perché tu, unico pianeta, resti solo

nell’ immobile orbita celeste

se io luna non sono

e a te mi unisco prima del tramonto

e mi vesto di bianco per la carezza

dell’ ultimo tuo raggio…

Il vento abbraccia gli alberi

l’alba bacia la luce

ed io ti bacio anche se ti allontani

come sole, superbo nel suo cielo.

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...