Ritorni : Che cosa resta

Standard

Marisa Cossu

The-Lost-Gardens-of-Heligan[1] (” Mud Maid ”  in the Lost Gardens of Helingan)

Che cosa resta,

asimmetriche onde

verdi,

erba

apparenza

ritorni

evanescenti,

pietra.

E’ così

che trattieni

i lembi

della mia corsa,

così

tu stringi

un’ ombra

tra le mani.

Devo

dissolvermi

per tornare.

Resto

come vuoi.

View original post

Annunci

Informazioni su Marisa Cossu

Sono una poetessa, scrittrice e pittrice, amante della letteratura, della musica e dell'arte. Per molti anni ho esercitato la professione di docente MIUR e psicopedagogista. Mi dedico a studi filosofici, psicologici e sociologici. Ho pubblicato diversi libri di poesia, saggistica e narrativa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...