L’ AUTUNNO DELL’ ALBERO

Standard

Ripropongo la mia poesia prima che l’ inverno la porti via e con essa trascini lontano il senso di questi versi.

Marisa Cossu

 

                             michele_cascella_007_autunno[1]

                        (M. Cascella, Alberi in autunno )  

             

Ora ti spogli,

è il volere del tempo,

nella tua metamorfosi

di foglie

albero antico e verde

che dimori

piantato nella terra,

nel ricorrente flusso

di stagioni

e ti scolori nell’ ultima carezza

del breve giorno

che ti dona il sole.

Come te

soffro l’ ombra che si appresta

e mi rattristo

per le scialbe vesti,

per il brivido oscuro

della terra che attende il gelo

impotente

pacificata all’ ordine

del tempo.

Ora ti spogli

e mostri il nudo, il vero

del tuo tronco ferito,

la mia anima.

 

View original post

Annunci

Informazioni su Marisa Cossu

Sono una poetessa, scrittrice e pittrice, amante della letteratura, della musica e dell'arte. Per molti anni ho esercitato la professione di docente MIUR e psicopedagogista. Mi dedico a studi filosofici, psicologici e sociologici. Ho pubblicato diversi libri di poesia, saggistica e narrativa.

»

  1. Una poesia densa di significati. Il ciclo della vita visto come il ciclo delle stagioni. Il mettere a nudo la propria anima, che si spoglia come gli alberi in autunno.
    Tutto questo sono racchiusi in versi puliti e profondi che riescono a colpire i sensi del lettore.
    Felice serata
    Un caro saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...