Ho pensato

Standard

Digital StillCamera

F. Renè Rodin, Il Pensatore, scultura bronzea, 1904

Ho pensato di farmi dimenticare,

di fuggire da questa città

dove l’ odio si esprime in riti violenti

e la notte getta un velo  d’ agonia

su un inferno di ciminiere e vicoli.

Ho provato ad essere felice

in questa  città di pietra

in ricordi di giovinezza;

ma quelli che ho amato

erano fuggiti prima di me,

altri nascondevano l’indifferenza

dietro un’ apparente simpatia.

Ora cerco di essere me stessa,

chiudo parole e libri in un cassetto

e mi rifugio in un luogo sicuro

dove nessuno possa traghettarmi

su barche di ingenue illusioni.

Qui nascono accessibili segni di verità

nell’ originaria parola delle cose lasciate:

l’ odore della pioggia, il passo degli uccelli,

il senso e la memoria della vita,

la passione del vivere ascoltando.

Ed  ancora distinguo dal tempo i tempi,

dal segmento la linea che infinita corre,

il cosmo e il microcosmo,

il tutto che accoglie l’ esistente

tra le braccia amorose di una madre.

 

 

 

Annunci

»

  1. A volte nei miei sogni sfuggio da questo Mondo (società) ma ogn volta tornando nella realtà.. il desiderio di farlo sul sereio diventa sempre più forte… un abbraccio Pif

  2. bellissima Una realtà che diventa sempre più faticosa da accettare con l’avanzare dell’età ma, per un cuore di mamma,cerchi di affrontare in fondo è il vero scopo della vita ciao

  3. “… distinguo dal tempo i tempi, dal segmento la linea che infinita corre…” Mi ha colpito, ho pensato che spesso ci fermiamo su una parte delle cose, e dimentichiamo il tutto. Il passo degli uccelli possiamo a volte vederlo anche tra le ciminiere, e la passione di vivere ascoltando riesce a mostrarci la bellezza del presente, anche quando sembra difficile.
    Un saluto
    Alexandra

  4. Si vorrebbe fuggire dai ricordi ma la realtà ci trattiene e dobbiamo cogliere quello che ci offre senza fuggire.
    Splendidi versi incisivi e profondi. Una riflessione intima su te stessa e sul senso della vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...