Eclissi

Standard

Eclissi solare-20 marzo-2015

Eclissi solare-20 marzo-2015

Ora ti offuschi come sole

in un cono di immensa rotondità;

volo per bruciarmi le ali

al fuoco originario della vita;

ma un lampo ramifica il sereno

di rossa elettricità,

paura  delle ore oscurate a un tratto

da un’eclissi interiore

senza rifugio, nella dispersione

del mio essere cosa;

vibrano voci di pensieri caduti

nello sciame di polvere stellare.

Pesa la memoria di luce

quando il cuore sparisce in una falce

di rimpianto e tu sei evanescente

come corona d’oro che scompare.

Annunci

»

  1. Bei versi in onore del l’eclissi di sole! Fortunati quelli che hanno potuto godere di questo magnifico spettacolo! Da noi a Lugano purtroppo c’era solo nebbia, quindi attraverso i tuoi versi ho potuto immaginare come sia stato!
    Un abbraccio e buon week end Maria

  2. Un evento naturale scatena delle sensazioni che hai tradotto in parole. Interessante è il parallelismo tra l’eclisse, un evento che ha sempre suscitato nell’uomo stupore e angoscia, e la vita di tutti i giorni, che perde la luce e si smarrisce nel buio.
    Complimenti.
    Serena serata
    Un caro saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...