Goccia

Standard

Giulia Melillo, pittrice, Bolla d'acqua

Giulia Melillo, pittrice, Bolla d’acqua

Liquida tra le dita

scorre l’iride d’acqua

dissolta nella pioggia;

la sua forma è segno

di una breve onda

apparsa per un attimo,

dispersa e trasparente,

inesistente soffio che ti bagna

scivolando sul corpo

come il tempo fuggente.

Così accade che i fiumi

siano flussi scorrevoli,

imprendibili gocce senza conta,

congiunte dalla vita nell’inizio

e lasciate nel mare solo infine.

© Marisa Cossu

Annunci

»

    • L’essenziale è alla base della complessità. Siamo gocce alla deriva sui fiumi e sui mari della vita. L’onda è traccia del divenire della nostra presenza. Grazie per il sensibile commento e un abbraccio. Marisa

  1. La pioggia, l’acqua,che scivola sul corpo sono le sensazioni che noi proviamo di fronte agli eventi.
    Sembra di ascoltare il suono della pioggia e di vedere tanti rigoli che scendono su di noi.
    Bella. Dona una sensazione di pace e di tranquillità
    Felice settimana nuova.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...