Elvira

Standard

Stelle[1]

Dove sei ora che come luna

confondi all’alba il tuo chiarore

nell’aria diafana e leggera

e vai libera stella

nel mistero del cielo che ti accoglie;

dove hai portato il tuo volto

di bambina dormiente,

il tuo puro cuore di madre,

il respiro d’amore,

 nell’ abbraccio infinito del cielo…

e tutto quello che sei resta qui

a  guardare ancora il mare

nel tuo abito azzurro.

E noi che cosa siamo

se non parti della tua anima,

se non atomi della tua bellezza

destinati a riunirsi

in un raggio di sole.

                                                                   © Marisa Cossu

 

Annunci

Informazioni su Marisa Cossu

Sono una poetessa, scrittrice e pittrice, amante della letteratura, della musica e dell'arte. Per molti anni ho esercitato la professione di docente MIUR e psicopedagogista. Mi dedico a studi filosofici, psicologici e sociologici. Ho pubblicato diversi libri di poesia, saggistica e narrativa.

»

  1. …GRAZIE!!!! Per aver condiviso un’alito di vento della Sua Anima!…La sento riverberare dentro di me, proprio ora che, da poco tempo, ho perso la mia mamma!…
    Un cordiale saluto
    Claudio

  2. All’ombra di un dolore a volte possono nascere parole dolci e sentite come le tue. Parole di poesia verso chi era e non lo è più, almeno fisicamente, verso chi un giorno speriamo di poter rincontrare.
    leggerle è un appagamento dell’anima, grazie Marisa per la sempre tua delicatezza.

    • Non può la notte che durare solo un attimo di smarrimento, di cupo dolore; perché siamo destinati alla luce di cui siamo parti e messaggi. Non è più sera… Grazie per il tuo commento. Un caro saluto. Marisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...