Il vento piange

Standard

1024px-JWW_Ophelia_1889[1]

Johon William Waterhouse, Ofelia, 1889

Il vento piange,

tra le braccia degli alberi

è un verso di legni spezzati,

un singhiozzo di foglie strappate;

il mio amore è un bambino

abbandonato nel bosco;

perché non ti ho trovato,

perché non sono salita sui rami

in un vortice aereo

per carpire il tuo mistero?

Avrei dovuto piangere

con il vento e addormentarmi

per sempre tra le tue braccia.

©Marisa Cossu

 

 

Annunci

»



  1. Te pretuiesc pentru ca imi intri direct in inima , bajbaind prin bezna neputintei mele, si scoti la lumina doar acele mici comori ale sufletului pe care nimeni altcineva nu le-a cautat atat de departe…
    I appreciate because I go to the heart, groping through the darkness of my helplessness, and bring out those little treasures of the soul just that nobody else has looked so far away …


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...