Intorno alla poesia

Standard

immagine-rosa

Poesia: riflessione.

Mi piace scrivere e parlare di poesia. Oggi propongo un breve commento postato da me recentemente in un gruppo:

“La Poesia è un fatto cognitivo e spirituale ad un tempo.

Risiede nell’apparato neurobiologico dell’uomo, ma come l’amore, la festa e il dolore, è soprattutto incantesimo e ricerca dello spirituale nell’arte poetica; perciò costringe chi l’ama, ad una ricerca infinta in se stesso, nell’universo, nell’alto.

È un’immersione continua nella bellezza, rinnegamento di sè, apertura all’altro, visione dall’interno, intuizione per le incomprensibili meraviglie dell’universo, capacità di porsi con immaginazione di fronte ad esse.

Origina dall’anima in connessione simbiotica col cervello, prende forma in parole dense di significato, sacre, mondate di ogni sovrastruttura, da ogni inganno.

La parola è il tramite della comunicazione poetica che descrive emozioni stati d’animo, sentimenti propri della vita umana.

Ma la poesia non è fatta di parole senz’anima, attente a regole stringenti a mera retorica o a esercitazioni di stile. Le libere parole della poesia sono visionari messaggi, subliminali comunicazioni, sono l’uscita dall’accaduto, dalla storia cementificata, dalla pigrizia mentale.

A questa forma di creazione tendono i poeti, anche se spesso la parola non vola sulla pagina, non raggiunge il cuore degli uomini.

Ed è così che la ricerca di entrare nel mistero della poesia non ha mai fine”.

Marisa Cossu

Annunci

Informazioni su Marisa Cossu

Sono una poetessa, scrittrice e pittrice, amante della letteratura, della musica e dell'arte. Per molti anni ho esercitato la professione di docente MIUR e psicopedagogista. Mi dedico a studi filosofici, psicologici e sociologici. Ho pubblicato diversi libri di poesia, saggistica e narrativa.

»

  1. mi sembra che la riflessione abbia centrato il punto focale della poesia. Attraverso le parole il poeta, ma anche la persona comune, trasmette dei messaggi che possono variare fa caso a caso ma che esprimono le sensazioni, le emozioni che stanno dentro di noi.
    Ovviamente non tutto è poesia. Spesso diventano un’accozzaglia di parole senza senso che non trasmettono nulla.

  2. inutile tentare di imbrigliarla con un singolo concetto o una singola definizione, ci sono circa 7/8 miliardi di percezioni diverse della poesia in tutto il mondo. Il tuo è un punto di vista, che apprezzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...