Archivi giornalieri: marzo 3, 2018

Canzone del mare

Standard

maxresdefault[1]

 

 

Muore la luce in morbide colline

nell’abbraccio del giorno e della sera

e all’orizzonte splende una chimera

di sole in drappi viola senza fine.

 

Volgi a quell’ombra trepida la prora:

l’isola aspetta con la sua riviera

di scogli incoronati alla maniera

di antico tempio che un riflesso indora

 

tra pini, ulivi ed argentee marine.

Lì sarà dolce il lieve riposare

da questo lungo viaggio; poi contare

le stelle sotto un pino al suolo accline;

chiudere gli occhi dopo avere pianto,

capire che ci siamo amati tanto.

Marisa Cossu