Archivi categoria: Musica/Poesia

Bob Dylan, un mito.

Standard

BLIND WILLIE McTELL

 

Ho visto la freccia sullo stipite

Che dice “Questa terra è condannata

In ogni direzione da New Orleans

A Gerusalemme.”

Ho viaggiato attraverso l’East Texas

Dove tanti martiri sono caduti

E non conosco nessuno che sappia cantare il blues

Come Blind Willie McTell.

 

Beh, ho sentito cantare il gufo

Mentre stavano smontando le tende

Le stelle lassù, gli alberi spogli

Erano il suo solo pubblico

Quelle ragazze zingare di carboncino

Sanno muovere bene le loro piume

Ma nessuno sa cantare il blues

Come Blind Willie McTell.

 

Guarda le grandi piantagioni bruciare

Senti lo schioccare delle fruste

Senti l’odore di quella magnolia in fiore

Guarda gli spettri delle navi di schiavi

Riesco a sentire il lamento delle tribù

riesco a sentire la campana del becchino

Nessuno sa cantare il blues

Come Blind Willie McTell.

 

C’e’ una donna presso il fiume

In compagnia di un bel giovanotto

E’ vestito da signorotto di campagna

whiskey di contrabbando ha fra le mani

C’è un convoglio di prigionieri sull’autostrada

Riesco a sentire i ribelli gridare

E non conosco nessuno che sappia cantare il blues

Come Blind Willie McTell.

 

Beh, Dio è in paradiso

E tutti noi vogliamo ciò che è suo

Ma potere ed avidità e corruzione

Sembra essere tutto quello che c’e’.

Sto fissando fuori dalla finestra

Del St. James Hotel

E non conosco nessuno che sappia cantare il blues

Come Blind Willie McTell

bob-dylan-net-worth1