Archivi tag: tenerezza

Il mio amore

Standard

G. de Chirico, Pianto d' amore

G. de Chirico, Pianto d’ amore

Il mio amore ha pudore delle parole,

conosce la misura dei gesti,

affonda radici nella tenerezza

e ogni giorno tempera l’ansia della solitudine;

cammina con la mia passione verso il cielo

della tua azzurra  Stella Polare;

mi accompagna ogni notte il bisogno di te

che vivi nella struttura del mio cuore

con inspiegabile necessità.

Per questo ti amo; per il tuo respiro,

per le tue mani lievi, per la tua voce suadente;

perché abiti in me da sempre,

così diverso ma comprensibile,

parte di me più vera e irrinunciabile.

© Marisa Cossu

I FIGLI LONTANI

Standard

images[1]

I figli lontani

sono gli aquiloni del ricordo

liberati dal vento

per gioco sopra un prato.

Essi volano in fretta

e si allontanano

nell’ azzurro pervinca

di un cielo indimenticato.

I figli lontani

sono il mare, i fiumi, le terre

che separano l’ anima

dalla tenerezza;

sono le strade, i treni,

l’ aereo che romba

sulla città

per il ritorno o l’ addio,

sono i volti incontrati per caso

tra la folla indistinta

di un marciapiede.

E sono uccelli

nell’ autunno dei ricordi,

per chi pensa all’ inverno

e non può sapere se la terra

avrà ancora un risveglio

di fiori rosa

dell’ albero davanti alla finestra.

Le nuvole mutevoli

passano veloci

con i volti pensati e immaginati

nella struggente nostalgia

dei giorni

Ora la pioggia

cade sui pensieri,

il telefono squilla nell’ attesa.

 

( Marisa Cossu, La vita Bella, pensieri e parole )